Tanti e ambiziosi progetti di serie TV saranno presentati al 29° Cartoon Forum

Dal 10 al 13 settembre a Tolosa, OCCITANIE / Pyrénées-Méditerranée.

La città  francese di Tolosa ospiterà la 29a edizione di Cartoon Forum, la piattaforma di co-produzione per serie di animazione europee che presenterà 86 progetti originali da tutta Europa dal 10 al 13 settembre 2018. Per quasi 30 anni, Cartoon Forum è cresciuto continuamente in termini di qualità e dimensioni, e ora è uno degli eventi più importanti nel campo dell’animazione. Quest’anno 21 paesi hanno inviato i loro progetti.

Circa 1000 professionisti del settore avranno l’opportunità di scoprire 513 ore di serie animate che possono vantare storie uniche e materiale visivo innovativo.

La Francia è in testa alla classifica dei paesi con 28 progetti, seguita dal Regno Unito con 9 progetti, Germania con 8, Belgio con 7 e Spagna con 6 progetti, che confermano il solido trend di produzione di questi paesi.

3 progetti saranno presentati da Finlandia e Italia. La produzione nel campo dell’animazione continua ad espandersi nel resto d’Europa: Grecia, Ungheria, Irlanda, Serbia, Norvegia, Ucraina, Austria, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia e persino Cipro sarà presente per la prima volta.

Due progetti canadesi e uno coreano saranno presentati come un’estensione della collaborazione di Cartoon Forum con il Canada e la Corea del Sud durante gli eventi Cartoon Connection:

  • “Jax – Merlin’s Lineage” di Squeeze (Canada)
  • “The Galactic Postman” di Urbania (Canada)
  • “Wonderful ThumThum” di Electural (Sud Corea)

Il Canada è anche il principale partner di coproduzione per quest’anno con altri 5 progetti di animazione in coproduzione con Francia, Italia, Norvegia o Ucraina. Il Canada sarà, quindi, presente con 7 progetti in totale.

In seguito al loro pitch al Cartoon Springboard, l’evento pitching per giovani talenti organizzato da Cartoon, due progetti erano abbastanza maturi da essere selezionati al Cartoon Forum:

  • “Tufo” di Les Contes Modernes (Francia & Italia)
  • “Mum is Pouring Rain” di Laïdak Films (Francia)

In linea con il crescente numero di canali televisivi per bambini in tutta Europa, quasi la metà dei progetti sono destinati ai bambini. Le serie prescolari rappresentano un terzo dei progetti e meno del 10% degli spettacoli sono rivolti al “nuovo” target di giovani adulti e adulti.

I principali partner di Cartoon Forum Toulouse sono: Creative Europe – MEDIA, CNC (Centre National du Cinéma et de l’Image Animée), Region Occitanie / Pyrénées-Méditerranée, Mairie de Toulouse, Toulouse Métropole, Casino Barrière e France Télévisions.

Per la terza volta, Cartoon Forum punterà i riflettori su un paese ospite. Quest’anno sarà la Finlandia, un paese che si classifica come leader mondiale nel campo dell’istruzione, della parità di genere, dell’innovazione tecnologica, dei giochi, della governance, dell’aria pulita… ed è anche conosciuto come il paese con le persone più felici. Ancora più importante, è un paese con una posizione molto speciale all’interno della scena dell’animazione, con una tradizione internazionale di co-produzioni, agevolazioni fiscali semplici e veloci, e marchi famosi in tutto il mondo a partire dai classici personaggi e serie TV “Moomins”, i due film “Niko” del 2008 e del 2012, fino al successo mondiale del 2016 di “The Angry Birds Movie”. Con la forza dei suoi tre progetti selezionati quest’anno, l’animazione finlandese sarà il filo conduttore di Cartoon Forum, con presentazioni di studiosi finlandesi durante Croissant Shows, cene e feste Finnish Farewell, … e molte altre sorprese!

I tre progetti finlandesi selezionati sono:

  • “Harry and Bip – Summer Season” di Ink and Light
  • “Momolu and Friends” di Kaiken Entertainment
  • “One Thousand and One Animals” di Haruworks

Un programma di coaching sarà organizzato durante Cartoon Forum da alcune scuole di animazione finlandesi: Tampere University of Applied Sciences (TAMK / Art & Media) – Aalto University / Department of Film, Television and Scenography – Turku University of Applied Sciences – Arts Academy. Il programma di coaching è un’iniziativa di formazione attraverso la quale ai giovani talenti provenienti da scuole di specializzazione locali verrà data una visione ampia e approfondimenti sul settore dell’animazione e le sfide del lancio di un progetto di animazione.

Tags from the story