“Trulli Tales. Le avventure dei Trullalleri” in prima tv dall’11 giugno su Rai Yoyo

In onda tutti i giorni alle ore 18.

Un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare, un ricettario segreto, una fornaia e quattro piccoli giovani apprendisti. Sono gli ingredienti di Trulli Tales. Le Avventure dei Trullalleri, una nuova serie di animazione 2D per bambini nata da un’idea italiana ed esportata in tutto il mondo, in onda in prima tv dall’11 giugno su Rai Yoyo, prodotta da Rai Fiction, Congedo Culturarte, Fandango Tv, Gaumont Animation e Groupe PVP. Una serie creata e sviluppata da Fiorella e Maria Elena Congedo.

Ambientata a Trulliland, un villaggio magico fatto di buffe casette a punta che ricorda tanto Alberobello, perla patrimonio Unesco della Puglia, la serie di 52 episodi da 11 minuti narra la storia di Ring, Sun, Zip e Stella, allievi della famosa Scuola di Cucina e Magia, dove sono impegnati a realizzare le ricette del libro magico di Nonnatrulla prima che scompaia e che le sue potenti ricette siano perdute per sempre e a sventare i sinistri piani del buffo e pasticcione Copperpot che vuole per sé il magico libro e l’intera Trulliland.

Non sono compiti facili, ma i nostri protagonisti hanno fortunatamente l’aiuto di Miss Frisella, la fornaia del villaggio. Tra utensili da cucina come bacchette magiche, ricette che svelano emozioni ed una goccia di olio magico che può far risvegliare un libro parlante, i nostri eroi saranno in grado di risolvere i problemi di ogni giorno e di crescere come chef, come maghi, ma soprattutto come persone.

Un sapiente mix di azione, divertimento, amicizia e lavoro di squadra per fantastiche avventure, durante le quali i Trullalleri riusciranno ad avere la meglio su Copperpot e porteranno avanti la loro missione scoprendo che una ricetta in cucina è una ricetta per la vita.