Bay Tek Games acquisisce Dimensional Branding Group

La nuova acquisizione rappresenta un passo in avanti importante nell’evoluzione di Bay Tek verso una società di entertainment multipiattaforma.

Bay Tek Games (BTG) ha acquisito il marchio Dimensional Branding Group (DBG) con sede a San Francisco. L’acquisizione rappresenta un passo significativo nell’evoluzione strategica di Bay Tek da progettista e produttore di giochi a una società di entertainment multipiattaforma. DBG, che è ben posizionata nei canali di entertainment, interattivi e di digital brand, ha una vasta esperienza e competenza all’interno dei settori giocattolo, editoria e corporate. Entrambe le società beneficeranno delle economie di scala e del marketing combinato, dei servizi creativi e delle risorse infrastrutturali e delle efficienze derivanti dall’accordo.

La DBG è stata costituita nel 2000 da Larry Seidman. Insieme al socio John Leonhardt, DBG ha conseguito una crescita significativa nei mercati delle licenze sia nazionali che internazionali. L’agenzia si concentra sul licensing out, in e servizi di consulenza per una collezione unica di marchi di alto profilo e in via di sviluppo, aiutando ogni cliente a cogliere nuove opportunità di crescita del marchio.

Alcuni dei vecchi e nuovi clienti di DBG sono: Whac-A-Mole, Skee-Ball, Jenga, Sony PlayStation, Temple Run, Angry Birds, Miniclip (8 Ball Pool, Agar.io e Bowmasters), Chronicle Books, King Kong, Talking Tom, Big Wheel, Jam City (Cookie Jam, Panda Jam), Malibu, Beautyrest, John Wayne e Marlon Brando, tra gli altri.

Dimensional Branding Group diventerà una divisione di Bay Tek Games, che fa parte di un gruppo di società denominato Village, otto aziende sinergiche che hanno una proprietà condivisa e rappresentano tre diversi settori di competenza: innovazione, produzione e community involvement. DBG continuerà ad essere localizzata nella Bay Area di San Francisco.