Miracle Tunes: al via i casting della nuova live action by Showlab

Sono già oltre 150 le ragazze che hanno partecipato al casting dedicato al reclutamento delle tre protagoniste della nuova live action prodotta e gestita da Showlab e rivolta a ragazze dai 4 ai 12 anni.

Il direttore artistico che segue interamente tutto il progetto è Roberto Cenci, conosciuto al pubblico per programmi come: “Io canto”, “Ti lascio una canzone”, “Chi ha incastrato Peter Pan” e molti altri format di grande successo.

Mentre la serie originale (51 x 30’) è una produzione giapponese di Dentzu, TakaraTomy e OLM, Showlab ha acquistato il format per Europa, Middle East, Messico e Sud America e realizzerà una nuova produzione con un importante partner internazionale. La messa in onda è prevista per il BTS 2018, in contemporanea in Italia e in Spagna, sulle più importanti reti televisive locali nel target di riferimento.

Protagoniste di questa nuova live action, destinata a diventare la hit del 2018, sono le Miracle – Miracle, tre giovani cantanti che si trasformano in Miracle – Tunes, per combattere il male grazie al loro talento nel ballo e nel canto. Il messaggio principale della seria tv per il giovane pubblico è: “il tuo talento può cambiarti la vita oppure puoi cambiare il mondo utilizzando il tuo talento”.

Dopo il successo di Yoyo, Miracle Tunes è la nuova produzione sulle quale Showlab scommette anche per il licensing, che è già ben delineato dai giocattoli e dagli elementi appositamente inseriti nella serie tv.

I diritti licensing a livello mondiale sono gestiti da Showlab, a tale proposito è già stato definito un contratto di Master Toy con Giochi Preziosi unitamente a tutte le abituali categorie del gruppo. Inoltre, sono in fase di negoziazione contratti per altre categorie, come il Food.

PUNTI DI FORZA DI MIRACLE TUNES

In primo luogo il target d’età (4-12 anni) al quale nessuna live action si è mai rivolta in modo così mirato. Il pubblico infatti potrà identificarsi nelle protagoniste visto che le Miracle Miracle prima di trasformarsi in Miracle Tunes, vivono una vita normale, come quella di qualsiasi bambina.

Sicuramente a dare ulteriore forza alla serie saranno i canali di distribuzione televisiva, i più forti nel target di riferimento in Spagna e Italia, dove debutterà la serie tv.

Sul web già molti mesi prima della messa in onda verrà creata una forte awareness tra il pubblico, grazie a video dedicati ai casting e non solo.

Altra forza è data dall’utilizzo dei giocattoli nella serie che sono gli stessi che si troveranno sul mercato in contemporanea con la messa in onda, unitamente a sensazionali effetti speciali inseriti all’interno di ogni episodio.

Infine, le protagoniste della serie TV saranno anche le testimonial di eventi dal vivo, che verranno realizzati successivamente alla produzione ed alla messa in onda della serie.

LA TRAMA DELLA SERIE TV MIRACLE TUNES

“Il Mondo della Musica” è sotto il dominio del Signore dei Demoni. Il grande tesoro, “il Gioiello del Suono”, è stato rubato dal Signore dei Demoni, che vi ha iniettato l’Energia Negativa, tramutandolo nel “Gioiello della Negatività” e scatenandolo in tutto il mondo. Chiunque ne venga a contatto, viene trasformato in un individuo malvagio. Il rischio è che la musica in tutto l’universo venga distrutta definitivamente e tutto finisca sotto il controllo del Signore dei Demoni.

Per salvare il Mondo della Musica, le Fatine del ritmo appaiono alle Miracle-Miracle, tre giovani idoli della musica che hanno appena passato un’audizione.

Grazie all’aiuto delle Fatine del ritmo, le Miracle-Miracle diventano le eroine-guerriere Miracle Tunes, che combattono per purificare il Gioiello della Negatività con il potere della musica e farlo tornare l’originale “Gioiello del Suono”.