Ben 10, il successo del momento per il target kids

LM ha intervistato Ilaria Rossi, Director of Licensing, Turner Italy e di Boing Spa, per saperne di più sulla strategia che sta dietro al successo del nuovo Ben 10.

LM. Uno dei focus principali di Turner nel 2017 è stato sicuramente il grande ritorno di Ben 10. Cosa ci puoi dire della programmazione TV e del lancio su Boing? 

IR. Ben 10 è stato lanciato su Boing (canale 40 del DTT) il 18 settembre, anticipato da una preview a giugno e soprattutto da una massiccia campagna di promozione on-air. A neanche due mesi dal lancio, Ben 10 è stato lo show più visto nella sua slot (19.30-19.50) tra tutte le serie in onda sui canali kids commerciali (pay e free).

In soli 40 giorni di programmazione Ben 10 è stato visto da 2.2 milioni di contatti kids e oltre 5.7 milioni di contatti individui (14+). La sua best performance è pari a 190K AMR con 14% punti di share KIDS e 328K AMR con 1.9% punti di share individui.

Un risultato amplificato dal lancio, il 9 ottobre, di Ben 10 “La Sfida”, una assoluta novità nel modo di lanciare una nuova property.

Ben 10 e “Ben 10 la sfida” sono stati gli show più visti su Boing nel back to school.

Da settembre a dicembre lanceremo inoltre su Boing un totale di 40 nuovi episodi, divisi in due slot, per cui ripartiremo in campagna di comunicazione a metà novembre per il lancio dei nuovi episodi che andranno in onda a dicembre nelle slot di massimo ascolto dei kids 4-8.

LM. A supporto della property avete pianificato molte campagne outdoor. Quali ci puoi indicare in particolare?

IR. Investire in media fuori canale pur essendo un potente media noi stessi è solo uno degli esempi di quanto focus ci sia in Turner per assicurarci il successo di merchandising.

Abbiamo fatto campagna dinamica su tram, autobus e metropolitane a settembre su Milano e Roma.

E non ci fermiamo qui: dal 6 dicembre sino all’Epifania faremo campagna cinema promuovendo la serie di Ben 10 in testa ai film di Natale per bambini e famiglie, stimiamo di raggiungere 500.000 contatti.

LM. Ormai il retail è sempre più centrale in ogni strategia licensing. Cosa avete previsto a riguardo per Ben 10?

IR. Oltre al retail truck tour, abbiamo pianificato una campagna con Toy Center con distribuzione di 50.000 gadget, giornate hostess con promozione in Carrefour e retail activation in Finiper, per stimolare il sell out del giocattolo a Natale in collaborazione con Giochi Preziosi.

Grazie ai prossimi lanci come ad esempio le linee Ben 10 di Clementoni, Panini, Mondo, Dino Bikes, SunCity, Commerciale Campana, finalizzeremo nel 2018 una massiccia attività retail multi categoria, ma non voglio anticipare troppo.

LM. Si chiude un anno molto intenso e siamo già tutti proiettati sul 2018. Quali aspettative avete su Ben 10 per il prossimo anno?

IR. Ben 10 crescerà in termini di audience e spazio a scaffale. Il 2017 infatti ha visto solo il lancio della Master Toy e del Videogame, ma nel 2018 abbiamo un roll out mensile di nuovi prodotti, supportati da investimenti in campagne on air e digital.

Lato programming a febbraio arriveranno su Boing le nuove puntate di “Ben 10 La Sfida” ed a marzo un’anticipazione della nuova serie.

Saremo infine davanti alle scuole e asili per una campagna sampling che rafforzerà l’awareness. Proseguiamo nell’ implementazione della strategia 360 che ci siamo prefissati con dedizione ed entusiasmo: un bel lavoro di squadra insieme a tutti i licenziatari on board a quelli che arriveranno.

Tags from the story
, ,