Activision Blizzard ha esposto i suoi franchise al Licensing Expo 2017

In testa le properties di punta dell’intrattenimento mondiale: Call of Duty di Activision, Destiny di Bungie, Overwatch di Blizzard e Candy Crush di King.

Activision Blizzard ha svelato i suoi franchise futuri al Licensing Expo 2017 – mostrando una lista di entertainment properties a 360 gradi che sarà trainante per la propria attività di sviluppo globale di licenze e di vendita al dettaglio nel 2017 e oltre. Il gruppo Activision Blizzard Consumer Products, appena costituito, ha fatto il suo debutto al Licensing Expo per sfruttare i franchise iconici e di successo di tutta la società, tra cui: Call of Duty®, Skylanders®Destiny Bungie di proprietà di Activision; Overwatch®, Hearthstone® e World of Warcraft® di Blizzard Entertainment; e Candy Crush™ di King.

Basandosi sul successo dello sviluppo business dei prodotti di consumo esistenti, il nuovo Activision Blizzard Consumer Products Group fornirà maggiore forza al retail e genererà nuove opportunità di coinvolgimento per la comunità di oltre 430 milioni di giocatori in 196 paesi che l’anno scorso hanno passato 40 miliardi di ore a giocare con i propri videogames preferiti.