Ecco i nominati per Cartoon Movie Tributes 2017

Oltre 800 professionisti presenti a Cartoon Movie avranno il compito di selezionare i vincitori, che saranno annunciati a Bordeaux, in Francia il 10 marzo.

Cartoon Movie, evento di pitching e di co-produzione per il film di animazione, ha annunciato i finalisti candidati ai Cartoon Tributes 2017, i premi per il contributo eccezionale allo sviluppo dell’animazione europea nel corso dell’ultimo anno. Diviso in tre categorie – Direttore, distributore e produttore dell’anno – quest’anno Cartoon Tributes mette insieme il meglio delle più recenti animazioni europee così come alcune delle aziende più attive del continente nel settore. Oltre 800 professionisti presenti a Cartoon Movie dovranno selezionare i vincitori, che saranno annunciati a Bordeaux, in Francia il 10 marzo.

Regista europeo dell’anno

Michael Dudok de Wit (the Netherlands) è nominato nella categoria “Regista europeo dell’anno” per il film “La tartaruga rossa” (realizzato nel giugno 2016) che ha ricevuto il “Un Certain Regard Special Prize” al Cannes Film Festival 2016 ed è stato nimanto per gli European Film Awards 2016, i Césars Awards e gli Academy Awards 2017.

Claude Barras (Svizzera) è nominato per il suo lungometraggio “La mia vita da zucchina” (uscito il 19 ottobre 2016 in Francia – 737,830 presenze). Questo film ha ricevuto numerosi premi in festival tra cui il César per il miglior film d’animazione e per la miglior sceneggiatura, il premio Cristal per il miglior film e il premio del pubblico all’Annecy Animated Film Festival 2016, il premio Best European Animated Feature Film agli European Film Awards 2016 ed è stato candidato agli Oscar 2017.

Il terzo candidato è Jean-François Laguionie (Francia) per “Le stagioni di Louise”, uscito nel novembre 2016 in Francia. Quest’anno, Jean-François Laguionie presenterà “The Prince’s Journey”, che verrà realizzato negli studi di Angoulême (sotto l’egida della Pôle Image Magelis) e distribuito da Gebeka Films.

Distributore europeo dell’anno

Tre aziende concorreranno per “Distributore europeo dell’anno”:

MUBI (Regno Unito), un attore globale di Video On Demand disponibile in oltre 200 territori in tutto il mondo e con 8 milioni di abbonati – “A Town Called Panic”, “Valzer con Bashir”, “The Three Robbers”;

Angel Films (Danimarca) – distributore in paesi scandinavi di “La mia vita da zucchina”, “Phantom Boy”, “Ernest & Celestine”, “Pinocchio”, “Tad, The Lost Explorer”;

Urban Distribution International (Francia), agente di vendita di “Long Way Nord”, “Cafard” e di due film che saranno presentati a Cartoon Movie 2017; “Zombillenium” in produzione e “Canaan” in fase di sviluppo.

Produttore europeo dell’anno

La rosa dei candidati per “Produttore Europeo dell’Anno” comprende:

Knudsen & Streuber Medienmanufaktur, Ulysses Filmproduktion (Germania), Walking The Dog (Belgio), Melusine Productions (Lussemburgo) & Den Siste Skilling (Norvegia) for “Richard the Stork” (Che uscirà a maggio 2017 in Germania), diretto da Reza Memari (anche sceneggiatore) e Toby Genkel (“Ooops! Ho perso l’arca…”), che è già stato venduto a più di 100 paesi e che ha celebrato la sua Premiere mondiale al Festival di Berlino (febbraio 2017) nella sezione Kplus;

Lupus Films & Melusine Productions (Regno Unito/Lussemburgo) per “Ethel & Ernest” (uscito alla fine di ottobre 2016 nel Regno Unito), una graphic novel e film d’animazione dell’autore e illustratore inglese Raymond Briggs;

Rita productions (Svizzera), Blue Spirit Productions & Gebeka Films (Francia) for “La mia vita da zucchina”.

Tags from the story