La nuova immagine di Studio Bozzetto

Un nuovo logo per rinnovare l’immagine e l’identità senza dimenticare il passato.

Una grossa lettera B colorata di rosso, con due occhi ed un cappello familiare, che racconta il lungo percorso intrapreso dallo Studio dal 1960 fino ad oggi e che guarda al futuro.

Era il 1960 quando l’animatore e disegnatore Bruno Bozzetto decise di fondare lo Studio Bozzetto nella storica sede di via Melchiorre Gioia a Milano. Allo stesso anno risale la nascita del Signor Rossi, personaggio entrato in breve tempo nell’immaginario collettivo italiano ed icona riconoscibile al primo sguardo, da sempre la “mascotte” che ha rappresentato lo spirito dello Studio.

Ecco perché Nausicaa dalla TorreGraphic Designer dello Studio ed autrice del restyling, ha scelto di  omaggiarlo definitivamente, ispirandosi a lui per realizzare la nuova veste grafica.

Il nuovo logo riesce a riassumere gli oltre 50 anni della nostra storia con una singola lettera. E’ immediato nelle sue linee semplici e comunica quel tipo di sintesi che da sempre ci caratterizza. Insieme ai miei soci Andrea e Bruno Bozzetto lo abbiamo scelto come simbolo di un nuovo capitolo che vede lo Studio Bozzetto come una realtà sempre più affermata e competitiva nel mercato internazionale.”, Pietro Pinetti, CEO Studio Bozzetto &Co.

La nuova grafica comparirà in tutte le comunicazioni e nel merchandising dello Studio a partire dal 2017, anno in cui la casa di produzione affronterà nuove importanti sfide e altrettante avventure, tra cui la seconda stagione di “Topo Tip” e lo sviluppo della nuova serie 3D “Bestiacce”.

Per celebrare l’avvenimento, l’app di Studio Bozzetto, disponibile su iOS e Android, ha rilasciato un aggiornamento a tema natalizio. Inquadrandolo con la fotocamera integrata, il nuovo logo vestito per le feste prenderà vita in Realtà Aumentata, cantando una canzone di Natale sotto la neve!

Tags from the story