ATF e ScreenSingapore 2016 tornano con la più grande edizione di sempre

Una line up do tutto rispetto e nuovi spunti per affrontare le esigenze dell’industria dei contenuti fortemente dinamica.

Asia TV Forum & Market (ATF) e ScreenSingapore 2016, meeting point e punto di riferimento per i dei contenuti dell’entertainment asiatico , sono stati lanciati ufficialmente il 7 dicembre da Sig Chee Hong Tat, Ministro di Stato per il Ministero delle Comunicazioni e Informazioni.

Parte del Singapore Media Festival (SMF), L’ATF giunge alla 17esima edizione , mentre lo Screen Singapore festeggia la sesta edizione. In linea con il tema di quest’anno di “contenuti su ogni schermo”, una fotografia del mercato che ha caratterizzato le ultime offerte in TV, film e media digitali. Allo stesso tempo, massimi esperti del settore hanno arricchito gli interventi con aggiornamenti ed intuizioni che hanno fornito agli intervenuti una panoramica sui movimenti del settore.

Oltre 5000 partecipanti provenienti da tutto il mondo dal 6 al 9 dicembre 2016, per lo scambio e l’acquisizione di conoscenze, garantendo al contempo le opportunità di acquisto, vendita, finanza, distribuzione e co-produzione.

ATF e ScreenSingapore 2016 ancora una volta ha riunito le menti più influenti e più brillanti in TV, film e media digitali. Con diversi elementi classici e novità su misura per soddisfare le esigenze del settore, ci aspettiamo un piano di mercato in fermento con le attività, così come discusso in modo rigoroso e grazie allo scambio di conoscenze avvenuti durante la conferenza. Con un mix tra ricche opportunità di networking e di partenariato che si svolgono nel corso dei quattro giorni, siamo entusiasti di giocare un ruolo significativo nel promuovere l’industria dei contenuti in Asia“, ha detto Yeow Hui Lung, Senior Director del progetto presso ATF e ScreenSingapore, Reed Exhibitions.

Il market floor di ATF e di ScreenSingapore è il più grande fino ad oggi, con 738 aziende espositrici in rappresentanza di importanti marchi asiatici e dei principali studios, tra cui CBS Studios International Disney, Twentieth Century Fox Television Distribution Inc., MGM Worldwide Television, NBC Universal Television, Paramount Pictures, Sony Pictures Television e Warner Bros. Television International. Le aziende espositrici per la prima volta comprendono Discovery Networks Asia-Pacifico, Russia Today, Scripps Networks Interactive, Signal Media e Sky Vision. Inoltre, ATF e ScreenSingapore anche accogliere nuovi padiglioni provenienti da Canada, Corea (Asia CGI Animation Center, KCA – Korea Communications Agency, RAPA – Corea Radio Promotion Association), la Spagna (Audiovisual dalla Spagna) e la Turchia (Camera di Commercio di Istanbul). In totale, vi è un livello record di 21 padiglioni ufficiali che rappresentano l’Australia, Canada, Cina, Francia, Giappone, Malesia, Singapore, Corea del Sud, Spagna, Taiwan, Turchia e Regno Unito.

Con la realtà virtuale (VR) che ha fatto la sua incursione su varie piattaforme di contenuti, ATF e ScreenSingapore hanno introdotto Digital @ ATF al mercato. Questa nuova zona ospita il Digital Corridor, una vetrina delle ultime e più innovative tecnologie che supportano questa realtà in crescita. Anche all’interno della zona vi è una vetrina VR & Transmedia, dove pluripremiate produzioni VR come ad esempio “Note sulla cecità: Into Darkness” e “I, Filippo” produzioni immerse in una realtà alternativa. E’ possibile partecipare a sessioni di workshop di produttori Transmedia , per essere aggiornati dai key player del settore su opportunità e problemi di questa nuova arena fiorente. 

Oltre 90 esperti del settore per illustrare l’industria dei contenuti attraverso le conferenze.

Oltre ai contenuti più freschi ed aggiornati provenienti da tutto il mondo, ATF e ScreenSingapore hanno presentato spunti interessanti da menti più brillanti del settore, fornendo ai delegati le nozioni chiave per muoversi nel mercato dinamico dei contenuti in Asia.

Con riferimento al panorama digitale in continua evoluzione nel corso del C-Summit, C-Suites dall’Asia ed oltre hanno prodotto analisi di valore e conoscenza focalizzata sulla “Gestione della Rottura”, David Fernando Audy, Presidente Direttore di PT Media Nusantara Citra Tbk (MNC) (Indonesia) ha mostrato una presentazione intitolata “Il Significato del Digitale nel Terzo Paese più Grande nel Mondo”What Digital Means in the World’s Third Largest Country”. In una sessione separata di presentazione. Yong-Ju Jeon, Chief Executive di D’Live e iHQ (Corea del Sud) ha illustrato cenni in merito all’“Agilità della piattaforma & Dinamiche dei Contentuti”

Più tardi , Junior@ATF ha ospitato un altro sostenitore di questa industria, welcomed another industry stalwart, Seung-Hyun Oh, Direttore Creativo di MNC Animation (Indonesia)con una presentazione intitolata “Osseravatori di Wee, Grandi Opportunità di Business”che ha fatto luce sui camiamenti nel panorama dei contenuti per ragazzi, sfide che coinvolgono l’industria e come l’Asia sta crescendo il questo segmento ad alto potenziale di margine.

Un altro caposaldo dell’ATF , Formats@ATF (8 December 2016), si è focalizzato su “Futuro della TV nei Format Asiatici” per quest’anno, dando spunti sulle tendenze e le opportunità a livello regionale.

Per aggiungere prestigio alla line up, l’ATF ha poi puntato i riflettori sulla CIna sull’Indocina e sul Sud-Est Asiatico, con sessioni dedicate ai nuovi mercati dove in cui più influenti esperti del mercato e gli analisti sono stati chiamati a intensificare il loro raggio d’azione in questi territori.

Il 9 Dicembre 2016, ScreenSingapore ha messo insieme oltre una trentina di esperti di film dal Sudest dell’Asia per far luce sulle sfide attuali cui devono far fronte i registi della regione. La tematica” “La Nuova Scena Indipendente: Produrre per uno Scenario Globalizzato” ha interessato la SAFF, la Film Commission del sudest asiatico..

La conferenza ha spaziato da argomenti inerenti I finanziamenti ai film, a strategie per generare ritorni sugli investimenti, il perfetto kit di presentazione per i pitch, e le tendenze nella regione. Tra i leader di spicco del settore presenti, Kathy Morgan, produttore esecutivo del film Oscar “La Ragazza Danese”(USA), che ha fatto una presentazione in chiusura dal titolo “ Produttore o Distributore. Il commerciale a Hollywood e nel Mondo”.

La conferenza SAFF Conference è parte dello Screen Singapore ed è co-organizzata dall’Associazione Audio-Visivi del Sud Est Asiatico (SAAVA) e supportato da Ties That Bind: Asia/Europe Producers Workshops (TTB).

Per promuovere lo scambio di idée e di talenti tra partner sui contenuti internazionali ed asiatici, ATF e all3media International hanno introdotto per la prima volta il pitch dei Format dell’ATF. Questa nuova competizione di pitching è una piattaforma che permette di creare un link tra produttori con format estemporanei in sviluppo e commissioni, investitori e partner per co-produzioni.

Da un gruppo di partecipanti rappresentanti Australia, Cina, Hong Kong, India, Malesia, Singapore, Taiwan, Ucraina e Stati Uniti, una rosa di cinque finalisti è stata stilata per una sessione di giuria live l’8 dicembre 2016 in cui i produttori selezionati hanno presentato i loro nuovi, originali ed inediti format ad una giuria di stelle del cinema. Un premio di20,000 dollari offerto da all3media International – comprendente un premio cash ed un pacchetto di consulenza per il vincitore. Per maggiori informazioni sui cinque finalisti, si rimanda all’Allegato A

Mettendo a disposizione un’altra piattaforma per far risplendere il talento del Sud Est asiatico nell’industria del cinema, il SAFF Project Market ha quindi celebrato un’altra edizione, dopo un esordio di successo nel 2015. Dei 10 finalisti selezionati nel 2015, 4 progetti sono attualmente in produzione e con lancio previsto nel 2017.

Grazie alla partnership tra ScreenSingapore, SAAVA e TTB, con il supporto della Fondazione Asia- Europa (ASEF), questa competizione di pitching è il primo progetto di mercato in co-produzione con lo scopo di far incontrare promettenti proposte di lungometraggio con una rete globale di finanziatori , distributori e collaboratori che possano contribuire a concretizzare questi progetti. Quest’anno, 15 finalisti dalla Cambogia, Indonesia, Malesia, Singapore, Thailandia, Isole Filippine e Vietnam sono stati in lizza per il premio da 20,000 dollari per far partire il loro lungometraggio . La proclamazione del vincitore del premio ha avuto luogo il 9 dicembre 2016.

ATF e Screen Singapore 2016, l’evento più prestigioso per il mercato dei contenuti del’Asia si è tenuto a Singapore dal 6 al 9 dicembre al Sands Expo&Convention Centre di Marina Bay Sands.

Per maggiori informazioni sul’eventi, visitare il sito www.asiatvforum.com.

Tags from the story
,